Covid-19

  • Aggiornamento 15 Aprile 2020

Coronavirus: LAPP LA EMEA sta lavorando per voi

Matthias Lapp

Matthias Lapp CEO for Latin America, Europe, Middle East, Africa (LA EMEA)

Stoccarda, 15 aprile 2020

Stimati clienti, cari amici di LAPP,


A nome di tutti i dipendenti LAPP, spero che voi e i vostri cari siate al sicuro e in salute in questo periodo di emergenza.


Chi avrebbe mai pensato qualche settimana fa che presto avremmo scritto delle lettere commerciali con frasi di questo tipo? Da allora sono cambiate molte cose. I confini di tutto il mondo sono chiusi, la maggior parte dei paesi hanno posto restrizioni alla loro vita pubblica e l'economia globale ne ha risentito rallentando. Il corona virus ha cambiato tutto in un batter di ciglia.


Vi scrivo per informarvi in che modo tutto ciò ha influito sulla operatività di LAPP.


In virtù della nostra presenza globale abbiamo avvertito subito gli effetti del corona virus in Asia già nella sua fase iniziale. Per questo abbiamo subito costituito una Task Force Corona Virus a metà di Febbraio per la regione di LA EMEA (America Latina, Europa, Medio Oriente, Africa), che da allora ci ha permesso di reagire prontamente e con efficacia all’evolversi della situazione.


La sicurezza dei nostri dipendenti e allo stesso tempo il servizio per i nostri clienti sono per noi la massima priorità.
Abbiamo implementato varie procedure per garantire tutto ciò, ad es. regole rigorose di distanziamento sociale, home office per coloro che sono in grado di lavorare da remoto, cicli di sanificazione e massima igiene nella produzione e nella logistica.


Grazie a tutte queste misure, alla nostra catena di approvvigionamento decentralizzata e ben strutturata, ai numerosi magazzini centrali e alle grandi scorte siamo in grado di mantenere i nostri servizi attivi e funzionanti.
Sono quindi orgoglioso di poter dire che ci siamo e siamo sempre pronti a consegnare.
Tuttavia la forte pressione sulla supply chain internazionale e la possibile temporanea chiusura di stabilimenti dovuta alle decisioni dei governi locali potrebbe in futuro incidere anche sui nostri servizi.
Vi chiediamo cortesemente di essere pazienti nel caso in cui si dovessero verificare dei ritardi nelle consegne dei nostri prodotti.


Tutti in LAPP stanno lavorando duramente per soddisfare le vostre esigenze e per fare fronte a questa situazione straordinaria.

Il Nostro Customer Service è a disposizione per informazioni e domande.
Ricordiamo qui di seguito gli orari di apertura, telefoni ed indirizzi e-mail:

dal lunedi al venerdi dalle 8,30 alle 17,00 - Tel: 0362 4871

Attraverso i nostri e-shop potrete verificare la disponibilità dei prodotti ed effettuare i vostri ordini 24/7.

Vi auguro di continuare e superare questi momenti difficili in ottima salute.


Cordiali saluti


Matthias Lapp
CEO for Latin America, Europe, Middle East, Africa (LA EMEA)

SCARICA LA LETTERA DI MATTHIAS LAPP, CEO LA EMEA

  • Aggiornamento 26 Marzo 2020

Possibili ritardi nella consegna

Desio, 26/03/2020

Cari clienti,

LAPP ha adottato tutte le misure necessarie per mantenere l’offerta di servizi ed il rispetto dei tempi di consegna per far fronte agli impegni assunti, malgrado l'attuale difficile situazione relativa al COVID-19. Finora, nonostante le restrizioni ed il rallentamento del commercio e dei trasporti, i nostri centri logistici decentralizzati ci hanno permesso di reagire prontamente e di adattarci alla situazione.
La maggiore presenza di controlli alle frontiere a livello europeo, la loro chiusura nei paesi limitrofi e la difficoltà di consegna da parte dei corrieri in Italia, stanno incidendo anche sulle nostre aree di servizio. Temiamo possano esserci dei ritardi nei nostri processi di approvvigionamento, con il rischio che questo possa incidere sulle consegne.


Vi chiediamo cortesemente di essere pazienti nel caso in cui le vostre merci non arrivassero secondo i termini previsti. La situazione attuale presenta delle sfide ad ognuno di noi e stiamo facendo tutto il possibile per adattare i nostri processi organizzativi alla situazione attuale, preservando, in primis, la salute dei nostri collaboratori, incentivando, ove possibile, lo smart working.


Qualora i consueti canali di comunicazione dovessero subire dei rallentamenti, vi chiediamo cortesemente di pazientare.


Il Nostro Customer Service è a disposizione per informazioni e domande.
Ricordiamo qui di seguito gli orari di apertura, telefoni ed indirizzi e-mail:

dal lunedi al venerdi dalle 8,30 alle 17,00 - Tel: 0362 4871


A nome di tutta la LAPP, auspichiamo il ritorno ad una situazione normalizzata nel più breve tempo possibile.

Il vostro team LAPP in Italia

  • Aggiornamento 12 Marzo 2020

LAPP garantisce al continuità del servizio

La diffusione del coronavirus (Covid-19) sta mettendo a dura prova paesi in tutto il mondo, compresa l’Italia.Il Gruppo LAPP possiede una solida supply chain con 18 stabilimenti produttivi e fornitori in tutto il mondo.

Siamo in grado di continuare a soddisfare le richieste dei nostri clienti di tutto il mondo, con il nostro elevato
standard di qualità che da sempre contraddistingue le nostre soluzioni di interconnessione.

La diffusione del coronavirus è attentamente monitorata dalla Task Force LAPP. Inoltre siamo in costante
contatto con gli stabilimenti produttivi e con i fornitori del gruppo, per garantire un controllo mirato delle
nostre scorte.

Qualora, a seguito dell’evoluzione del quadro globale, dovessero verificarsi rallentamenti nella catena
distributiva, LAPP metterà in atto tutte le misure necessarie per renderli minimi ed informare prontamente
la nostra clientela.

La continuità del nostro servizio viene garantita con un’attenzione estrema alla salute e benessere dei
nostri collaboratori, clienti e fornitori. Per LAPP questa è la priorità N° 1 e anche in Italia abbiamo messo in
atto tutte le azioni necessarie in conformità con i provvedimenti adottati dalle Istituzioni e Amministrazioni
locali per contribuire al rallentamento della diffusione del virus e, mantenere l’operatività delle aziende LAPP
nel nostro paese.